info@credilnetwork.it
345 6282071

Rinnovo Cessione del Quinto: conto di estinzione e rimborsi

Il Rinnovo della Cessione del Quinto può avvenire per legge solo dopo aver pagato il 40% delle rate totali. Tale regola ha una sola eccezione: una Cessione a 60 mesi può essere rinnovata in qualsiasi momento con una Cessione a 120 mesi. Per procedere alla rinegoziazione ed ottenere nuova liquidità è necessario richiedere un conto di estinzione anticipata della Cessione da chiudere.

Sul Conto di Estinzione sono riportate le rate iniziali e quelle a scadere. Inoltre sono presenti una serie di rimborsi a cui si ha diritto quando si estingue anticipatamente il prestito. In linea generale questi sono i rimborsi che dovrebbero apparire sul conteggio estintivo:

  • Interessi Scalari
  • Commissioni Finanziarie
  • Premio assicurativo non goduto

Gli interessi scalari rimborsati sono commisurati al Tan del contratto che si estingue. Sono obbligatori e presenti su tutti i conteggi. Non vale la stessa regola per Commissioni e Assicurazione. Di seguito un esempio di conteggio estintivo:

Conto di estinzione Cessione Quinto

Le freccie in blu indicano i rimborsi a favore: gli interessi scalari e le commissioni finanziarie. La freccia rossa indica una commissione che la banca prende per spese connesse al rilascio del conteggio. Tale trattenuta viene operata sotto forma di commissione e non di penale, poichè la legge Bersani del 2007 ha definitivamente eliminato la penale dalle estinzioni anticipate. Va anche detto che per il consumatore non cambia nulla poichè questa trattenuta viene di fatto operata sotto altro nome, un pò come accade per le penali camuffate da spese amministrative quando si chiude un contratto di telefonia. Detto questo c’è poco da fare, purtroppo, e va pagata questa sorta di spesa contabile pari all’1% del debito residuo al netto degli interessi scalari rimborsati.

Rimborso Premio Assicurativo

Come si può notare non c’è traccia, nell’esempio di conteggio riportato, del rimborso del premio Assicurativo. Su ogni Cessione del Quinto viene pagato un premio sul rischio vita ed impiego per una polizza che copre l’intera durata del prestito. Se si estingue con un anticipo di 6 anni rispetto alla scadenza si ha diritto al rimborso del premio non goduto per questo periodo (ovvero i sei anni pagati anticipatamente).

Molte banche stanno iniziando ad inviare, insieme al conteggio, alcune istruzioni per richiedere il rimborso del premio, altre non danno particolari informazioni se non su richiesta dell’interessato. Chiedete al vostro Agente come richiedere ed ottenere tale rimborso, si tratta pur sempre di restituzioni di alcune centinaia di euro e sarebbe un peccato dimenticarsene!

Se vuoi maggiori informazioni sul rinnovo della Cessione del Quinto compila il modulo di contatto e verrai richiamato per una consulenza gratuita.

Articoli Interessanti

2 Comments

  1. 25 aprile 2014 at 3:05 pm

    Buona sera vorrei sapere se ce’ un limite di eta’ e qle e’ il limite della somma concessa.la prossima settimana ci recheremo alla nostra sede INPS di Tivoli per chiedere la quota cedibile ma prima di cio’ vorrei avere delle delucidazioni.Aspetto vostre notize.Cordiali saluti,

    • admin-Reply
      25 aprile 2014 at 3:39 pm

      Buonasera Annalaura, la Quota Cedibile si chiede direttamente online, è più veloce e più semplice. Le ho mandato una email per maggiori chiarimenti! Un saluto, Francesco

Lascia un commento

Scrivimi su WhatsApp