info@credilnetwork.it
345 6282071

La Delega di Pagamento è un prestito del tutto simile alle Cessione del Quinto, infatti il Dipendente Pubblico e Statale può cedere un secondo quinto per ottenere nuova liquidità. Il totale delle trattenute deve quindi restare nel 40% dello stipendio netto (anche 50% in casi particolari). La Delega, a differenza della Cessione, è stipulata istruita in convenzione con l’Ente Pubblico o Statale.

Fino all’anno scorso, ogni Finanziaria stipulava convenzioni con i singoli enti o con singoli Istituti Scolastici. Da oggi è attiva una convenzione Dynamica Retail Spa centralizzata: si tratta di un accordo diretto con NoiPa, il Portale online che riunisce:

  • RTS – le Ragionerie Territoriali dello Stato
  • Gli Uffici Scolastici
  • tutti gli altri Enti Statali

Si tratta di una grossa semplificazione che permetterà ai Dipendenti Statali di accedere rapidamente alla Delega a condizioni vantaggiose. Di Seguito la Convenzione stipulata tra Dynamica Retail (la società di cui sono Agente Monomandatario) e NoiPa:Convenzione Delega di PagamentoTale Convenzione stabilisce che sarà possibile istruire Delega per il dipendente per tutti gli Enti Statali (Ministeri, Agenzie Fiscali, Presidenza e Dirigenza del Consiglio dei Ministri, Polizia di Stato, Scuole) trasmettendo l’All E all’amministrazione di appartenenza del Dipendente. Il Calcolo del Quinto viene effettuato facendo una media delle ultime tre buste paga e, soprattutto, il Taeg dell’operazione sarà di 8 punti più basso rispetto al tasso soglia indicato trimestralmente dal MEF. Per il trimestre che termina a fine Giugno tale tasso soglia è del 17,05%, quindi la Delega dovrà essere stipulata con un tasso uguale o inferiore al 9,05%.

Se desideri avere maggiori informazioni sulla Delega in coesistenza con la Cessione compila il modulo di contatto e chiedi una consulenza senza impegno!

Articoli Interessanti

 

Lascia un commento

Scrivimi su WhatsApp