info@credilnetwork.it
345 6282071

La Cessione del Quinto conviene per una serie di ragioni, prima fra queste la valutazione immediata della fattibilità dell’operazione. A differenza del Prestito Personale che è soggetto ad una complessa valutazione da parte della Banca, una Cessione del Quinto viene giudicata fattibile se sussistono delle condizioni di partenza che sono visualizzabili, spesso, tramite la sola busta paga o il prospetto della Pensione.

Dipendente Pubblico a Tempo Indeterminato

Se sei un Dipendente a Tempo Indeterminato di un’Azienda Pubblica la Cessione del Quinto è fattibile nella quasi totalità dei casi, anche se si tratta di un’assunzione recente. Dico “quasi” perchè ci sono due casi generali in cui la Cessione può essere rifiutata:

 

 

Tutto ciò fermo restando i limiti generali di cessione di massimo due Quinti dello Stipendio netto (40%) per la Cessione e per la Delega, in casi particolari o in presenza di un Pignoramento si può arrivare al 50% dello Stipendio Netto.

Dipendente Privato a Tempo Indeterminato

Per i Dipendenti Privati a Tempo Indeterminato, oltre ai casi previsti sopra si valuta anche l’Azienda e il TFR:

 

 

Pensionati Inps, Inpdap o altri enti

Per i Pensionati titolari di una Pensione di Anzianità non sussistono mai problemi se le condizioni di salute non riportano gravi patologie e se si rispettano i limiti di Età alla scadenza del Prestito di 82 anni e 3 mesi. Per gli altri casi i limiti alla fattibilità sono:

 

 

Tutte queste valutazioni sono veloci e al cliente viene data una risposta sulla fattibilità in tempi molto brevi. Gli altri vantaggi che rendono conveniente una Cessione del Quinto si possono riassumere così:

  • Firma Singola: non è mai richiesto un Garante
  • Nessuna valutazione in Crif: la cessione è fattibile anche con problemi di pagamento
  • Durata fino a 120 mesi: ciò rende possibile avere una rata più bassa

 

Anche il costo di una Cessione del Quinto è concorrenziale rispetto alle migliori condizioni di un Prestito Personale. Spesso, per durate a 120 mesi, una Cessione del Quinto per un Dipendente Pubblico ha un Taeg inferiore al 10%. Raramente un Prestito Personale viene concesso a queste condizioni. Inoltre la Polizza per il rischio Vita e Impiego, obbligatoria per la Cessione, viene “caldamente” consigliata anche per un Prestito Personale (dove sarebbe, teoricamente, facoltativa).

Se vuoi ulteriori informazioni sulla Cessione del Quinto e vuoi valutare la sua convenienza compila il modulo di contatto e verrai richiamato, senza impegno!

 

Articoli Interessanti

 

 

Lascia un commento

Scrivimi su WhatsApp