Benestare di Cessione del Quinto per un Dipendente Statale

Il Benestare di una Cessione del Quinto è l’atto conclusivo dell’iter della pratica, attraverso il quale l’Amministrazione assume l’obbligo di trattenere e versare le rate all’Istituto Finanziatore. Affinchè tale atto venga rilasciato è necessario aver provveduto a tutti gli adempimenti necessari al perfezionamento della pratica. Tale procedura è diversa a seconda che si tratti di un Dipendente Statale, Pubblico, Privato o di un pensionato.

Nel Benestare sono indicati tutti gli elementi che caratterizzano il prestito come la rata, il numero delle rate, eventuali altri impegni da estinguere e la decorrenza, ovvero il mese in cui ha inizio la trattenuta. Di solito il benestare viene anticipato all’Agente in Attività Finanziaria via fax o tramite posta certificata, consentendo la liquidazione immediata della pratica. L’originale viene poi spedito in duplice copia per consentire l’archiviazione del documento.

Di seguito c’è un esempio di Benestare per un Dipendente Statale. Il documento riporta il riepilogo della retribuzione con l’indicazione del Quinto Cedibile e l’obbligo, da parte dell’Amministrazione di non accettare altre richieste di Cessione del Quinto notificate successivamente: un’ulteriore garanzia per la Banca per poter procedere alla liquidazione senza incorrere in disguidi o insolvenze.

Benestare Cessione del Quinto Dipendente Statale

L’esempio di Benestare riportato sopra è riferito ad un Dipendente Statale la cui operazione di Cessione del Quinto va oltre il termine di quiescenza, ovvero oltre la data di pensionamento. La trattenuta, operata in una prima fase dalla Ragioneria di Stato viene successivamente trasmessa all’Inpdap fino al termine del Finanziamento.

Il Benestare equivale ad un contratto che obbliga il datore di lavoro ad effettuare le trattenute sullo stipendio del dipendente.

Se vuoi informazioni sul benestare e i tempi di erogazione della tua Anticipo o Cessione del TFS puoi contattarmi per una consulenza gratuita, valuteremo insieme la fattibilità e i tempi di erogazione.

Inviami una richiesta tramite il Modulo e ti richiamerò prima possibile, in alternativa usa il tasto Whatsapp per una consulenza immediata!

5 commenti su “Benestare di Cessione del Quinto per un Dipendente Statale”

  1. Pingback: Modello B1 per Cessioni del Quinto e Deleghe di Pagamento | Preventivo Online Cessione del Quinto

  2. da oltre 40 gg. ho richiesto atto di benestare per rinnovo cessione del quinto a mezzo FINANZIARIA presso INPDAP poiche’ sono pensionato ARMA CC. . Ad oggi non ho ricevuto alcun atto. Possibile tutto questo tempo ?? Grazie

  3. La procedura del rilascio del benestare viene eseguita online e tramite convenzione diretta con l’Inps, i tempi sono piuttosto rapidi quindi la invito a contattarmi tramite il form di contatto. Un saluto e a presto. Francesco

  4. Dipendente statale, non in pensione, attendo l’atto del Benestare che ancora non è stato notificato da più di 30 giorni, a chi mi devo rivolgere per velocizzare il benestare? Grazie

  5. Deve sentire la RTS territoriale, si occupano loro del benestare per i dipendenti della scuola, un saluto a presto, Francesco

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

× Scrivimi su WhatsApp